martedì 6 novembre 2007

Lucca 2007

Domenica s’è conclusa la 4 giorni di Lucca.
Io ci son stato tutti e quattro i giorni, e come l'anno scorso ne son tornato stanco ma entusiasta.
Fare un resoconto completo di tutta la fiera m'è impossibile, provo a fare il solito prolisso post. :D


Giovedì 1 novembre

Partenza il primo alle 7e30, in compagnia di una ragazza che lavora da fat's dream (Susy) e una sua amica, Elisa. Il viaggio scorre tranquillissimo, dopo meno di 2 ore ero già parcheggiato nella via dell'albergo, le indicazioni sul loro sito erano perfette, in più era di fronte a quello dello scorso anno. Da li in un quarto d'ora siamo arrivati comodi in San Michele, ed il buon Max (uno dei miei fumettari, ma principalmente uno dei miei più cari amici) mi allunga il pass, e da lì inizia la leggenda di Spadafora!!! (dal nome sul pass :D).

Dopo i saluti di rito al loro stand mi divido da Susy ed Elisa, e li inizia la mia Lucca.

Nello stesso padiglione ho conosciuto gli autori del fumetto “Il cimitero dei bambini addormentati”, Luca Belloni, lo sceneggiatore e la splendida Samanta Leone, la disegnatrice. Ho anche comprato e letto il numero 2, m’è piaciuto molto.

Al loro stand c’era anche Ed, l’autore di Bonny Ed, simpatico come sempre.

Appena uscito da quel padiglione ho iniziato uno scambio di sms con i miei compagni di stanza che venivano in treno, e con Manuela Soriani, lei ed il suo Mattia, anche loro in arrivo giovedì.

Mi sono avviato a vedere il resto della fiera, sono entrato nel padiglione degli editori ed appena entrato ho visto i ragazzi della Double Shot, Priccio e Dual (Diflot l’ho incontrato dopo), che avevano uno stand con un ospite d’eccezione, Brian Wood. Subito acquisti anche li, ho comprato il suo sketchbook e Pounded. Sono poi passato dalla Bd dove ho salutato il sempre gentilissimo Tito Faraci, e mi son fermato allo stand di Burchielli. Il buon Ricxx ne aveva uno tutto suo, ed ovviamente mi son preso subito anche il suo sketchbook (copia numero 5) e Dmz, un fumetto che attendevo da molto e l’attesa è pure stata ripagata. Sono poi andato allo stand di comicus-dte, dove ho fatto 2 chiacchiere con 2 forumisti/autori veramente bravi, Daniele Tommasi e 8palle (al secolo Andrea Gadaldi), una scoperta per me.

Mentre ero li che chiacchieravo con loro è passato ilBenci che mi ha segnalato che lo stand dell’Arcadia non era nel padiglione editori ma in quello in piazza s.Giusto, allora li ho prontamente raggiunti.

Allo stand ho finalmente rivisto un po’ di amici, i due pazzi che son diventati editori, Mario e Max, Francesco Matteuzzi, con il debutto del fumetto da lui scritto, Maisha (veramente bello!) la sempre gentilissima Roberta ed il loro ospite fisso, il disegnatore Claudio Sciarrone.

Ormai passata l’una ho svolto i miei compiti lucchesi, l’approvvigionamento allo stand di Max e Mirco e quindi passaggio di saluto al trio Ed Samanta e Luka.

Finalmente dopo ho incontrato Manuela, solare (ok, solare chiara :D) come sempre, poi ho raggiunto i miei 2 compagni di stanza finalmente arrivati in fiera, Davide (Lutty) e Francesco (Diggy), il primo una scoperta, lo conoscevo (e temevo un po’)solo via web, il secondo ormai è una garanzia, due fantastici compagni di stanza (anche se devo ancora capire come spegnere Lutty :D).

Dopo aver pranzato a panini noi tre insieme siamo andati un po’ in giro, ho incontrato Rrobe che m’ha promesso un disegno prima della fine della fiera, siamo passati dalla Disney dove Lutty s’è infilato in mezzo ad un gruppo di bambini che partecipavano ad un quiz solo per fare una foto con un disneyano, missione ovviamente fallita :D.

Alle 15e45 son recato alla sala conferenze del palazzo ducale, c’era la conferenza planeta, io potevo vederne sol un po’ e ne ho vista anche meno, è iniziata con 15 minuti di ritardo… Conferenza proprio in linea con la Planeta, c’era Saviano della alastor, e 2 spagnoli, Hernandez e Rodriguez, solo 1 dei 2 parlava italiano, e ovviamente nel tempo che son stato li quello che parlava di piu’ e che diceva cose che m’interessavano era l’altro… :D

Dopo un quarto d’ora son scappato a raggiungere Manuela ed ad accompagnarla allo stand di Mario dove si è chiacchierato un bel po’ con loro ed anche con Clayde, un loro amico (ormai direi anche mio :D) habitué delle fiere.

Allo stand c’era anche Sciarrone, che oltre a fare un bel disegno a me Lutty e Diggy se li è pure dovuti sorbire un po’, infatti il giorno dopo quando li vedeva impallidiva :D.

Dopo aver fotografato Matteuzzi che firmava Maisha per la prima volta (ed avergli fatto firmare il mio :D) io e Manu abbiamo provato a telefonare a qualche ristorante e pizzeria per cena, impresa impossibile alle 19 di sera (impresa fallita tutte le sere per la precisione :D). finalmente abbiamo trovato una pizzeria vicina che non prenotava i posti e siamo andati a mangiare, io, Lutty, Diggy, Manu, Mattia ed un loro amico, cena piacevolissima, seguita da un giretto per Lucca mentre si accompagnava i Soriani.

Alle 22 eravamo già in stanza in albergo, distrutti.

Venerdì 2 novembre

Mattina sveglia presto, alle 8e30 appena apriva la sala colazione del bed e breakfast rapida colazione e poi via verso la fiera (ovviamente da solo i miei 2 compagni dormivano ancora alla grossa), solito giro per portare il caffè a Max e Mirco, poi soliti saluti ad Ed, Luka e Samanta, che mi ha fatto pure un bel disegno, Girovago per i soliti padiglioni (alla fine ne ho girati solo 4), passo dai ragazzi della double dove vedo un Priccio ancora commosso per la vittoria del premio Gran Guinigi di una delle storie del loro volume, Demo. Dopo aver fatto i complimenti a loro passo pure da Burchielli, premiato anche lui come miglior disegnatore. Vado anche allo stand di comicus dove compro Gizmo (bello) con 8 palle che mi fa pure un bel disegno (sto ragazzo è veramente bravo secondo me) e prendo pure il numero 3 di Debbie Dillinger, con dedica/disegno sull’albo del gentilissimo Daniele Tommasi (un paio di volte l’ho pure sfruttato come ufficio informazioni, grazie).

In mattinata arrivan pure Francesca e Michela Da Sacco, facciamo 2 chiacchere ripromettendoci di mangiare un panino insieme a pranzo, cosa che puntualmente facciamo nel “cortiletto” interno del padiglione Napoleone, ovviamente dopo che io e i miei 2 soci ci siamo recati al solito forno, dove tra l’altro incontro Comifab e signora.

Finito il pranzo si va tutti da Mario, li riesco a farmi fare un demian da Siniscalchi, poi ovviamente mi faccio firmare Maisha da Turini e da Michela, che disegnava allo stand assieme a Di Bernardo, con cui ho scambiato 4 chiacchiere, gentile e simpatico come sempre.

Alle 15 e 30 c’era la conferenza “- Dieci Anni Dopo ovvero i giovani protagonisti delle produzioni indipendenti. Factory e Innocent Victim, celebrano con Battaglia, Pulp Stories e Quebrada il loro passato e parlano del loro futuro. Con Diego Cajelli, Roberto Recchioni, Matteo Casali, Giuseppe Camuncoli. Modera Tito Faraci”.

Divertente ed interessante, quando c’è RRobe a parlare non mi annoio mai, e poi adoro sentire parlare Cajelli.

Finita la conferenza abbiamo fatto un salto al bar del palazzo ducale, dove ci siamo rilassati noi tre con Clyde e Manuela, che ha disegnato uno splendido Hiro di Heroes a Lutty.

Tutti insiemi ci siamo poi avviati alla sala Magnus, al museo del fumetto, dove c’era la conferenza di Jonathan Steele. E’ stata una bella conferenza, la sala era strapiena, cosa dovuta anche alla presenza di una marea di disegnatori del fumetto ed una scarsa capienza della sala. Fuori dalla sala è stato un piacere parlare con gli autori del fumetto, rivedo volentieri e parlo con Federico Memola, Teresa Marzia, Gigi Cavenago, Ivan Zoni, Alex Massacci che mi promette un disegno, Cosimo Ferri con signora, e conosco pure Antonio Menin.

Finita la conferenza un altro giro per la fiera, dove acquisto il primo numero di Nemrod, altro bel fumetto con un Celoni in forma strepitosa, e poi con gli altri 2 siamo andati in giro a cercare un posto per cena, trovato in un ristorante che aveva i tavoli all’aperto, freddo ma cibo buono, poi ritorno in albergo.

Sabato 3 novembre.

Ovviamente sono il primo a svegliarmi e duscire, anzi la tipa del bed mi dice che son sempre il primo fra tutti gli ospiti (sarò mica il più scemo? Ok, non rispondete), e dopo i soliti giri istituzionali al padiglione s.Michele (dove riesco a farmi fare un disegno da Ed, una splendida ragazza dai capelli blu). Passo anche dallo stand Arcadia, dove Massacci mi allunga il disegno promesso che mi aveva già fatto, con una dedica che mi ha confermato quanto sia fuori :D.

Finalmente riesco anche a ribeccare un caro amico, Fabiano Ambu in compagnia della sua Rosa, dopo averlo accompagnato a prenotarsi per un paio d’incontri andiamo a far colazione insieme, e li mentre si chiacchiera sbircio le sue tavole del numero 2 di Nemrod, veramente splendide, questo ragazzo diventa sempre più bravo (e non lo dico solo perché mi ha regalato una sua tavola dell’insonne 10).

Dopo ci separiamo, e mentre passo davanti allo stand Double Shot incontro Giacome Bevilacqua, un bravo e simpatico disegnatore Eura a cui scrocco un disegno di John Doe.

Appena lo lascio corro verso il palazzo ducale, dove c’è la conferenza di presentazione di Nemrod e Khor, e li fuori incontro e saluto subito gli autori, Andrea Aromatico e Fabio Celoni (che oltre ad adorarlo come disegnatore è sempre una persona splendida), poi mi siedo sui gradini a chiaccherare con i miei 2 compagni di stanza, con Rosa e con Anja dal dolce sorriso, un’amica del forum di Brad Barron che ci ha raggiunti per la giornata (peccato che quest’anno sei rimasta solo 1 giorno) e li ho avuto un minimo di rimpianto in quanto l’anno scorso in stanza avevamo lei al posto di Lutty :D.

Durante la conferenza il gruppo barroniano si compatta, veniamo finalmente raggiunti pure da Colei Che, un’altra carissima amica che purtroppo vedo una massimo 2 volte all’anno... La conferenza ha avuto lo stesso difetto di quella di Torino, iniziano con khor e ne parlano per 35 minuti, poi 10 minuti di Nemrod, che poi bastano per vedere quanto Celoni ed Aromatico credano nella serie, giustamente direi io.

Finita la conferenza rapido giro e poi pranzo in 9, io, Lutty, Diggy,Ambu e Rosa, Colei che, Anja, Comifab e signora. Pranzo piacevolissimo, in uno splendida tavolata da 6.. :D.

Dopo pranzo noi 5 barroniani siamo andati in giro per la fiera, mentre siamo passati dalla bd ne ho approfittato per salutare il mitico Diè Cajelli, e per segnalare ad Anja che allo stand c’era il suo proff Rosenzweig, un gran disegnatore e sicuramente pazzo anche lui :D. Durante il giro siamo passati dallo stand del centro Andrea Pazienza, e li ho avuto il piacere di salutare una giovane e simpatica autrice cremonese, Francesca Follini, l’ho incontrata ad un paio di fiere e devo ammettere che mi piace come disegna, mi ha anche stupito ricordandosi il mio nome :D.

Purtroppo nel pomeriggio Anja è dovuta partire, troppo presto direi, dopo averla salutata siamo rimasti un pò a chiacchierare con Colei nel cortile del palazzo ducale.

Verso le 19 io e gli altri 2 pazzi abbiamo raggiunto le Eden girl e i loro amici per la cenare, dopo i soliti infruttuosi tentativi di prenotare ci siamo accordati di trovarci in un parcheggio, avendo tutti le macchine in una zona diversa di Lucca. Con noi tre è venuto in macchina anche Clyde, e nonostante il suo navigatore abbiamo faticato a raggiungere gli altri, vuoi per il notevole traffico vuoi perché non trovavamo il parcheggio; radunato il gruppo siamo partiti con le nostre 4 auto in cerca di un posto, l’abbiamo trovato quasi subito, l’unica sfiga che ci siamo dovuti dividere in 3 tavoli, in uno c’eravamo noi 4 della mia macchina, nel secondo Manuela, Mattia, Francesca e la Bruna (una loro amica), nel terzo Michela, Ronny (sempre loro amico, anzi ormai anche mio :D), Di Bernardo e Max Guadagni (penso, in realtà non ci hanno presentati :D), fortuna che erano tutti vicini. A sorpresa nella pizzeria son arrivati anche i miei amici Max e Mirco con altri 2, e son passati senza fermarsi pure Samanta e Luka.

Cena estremamente piacevole, ho avuto modo di parlare molto con Clayde ed ho scoperto in lui una passione incredibile per il fumetto (non ne avevo dubbi ormai). Dopo aver finito le pizze i tavoli hanno iniziato a mischiarsi, anzi il nostro s’è fuso con quello di Manu. Verso mezzanotte ci siamo separati e tornati in albergo.

Domenica 4 novembre.

Alle 8e33 avevo già caricato le mie valige in macchina, fatto colazione al bed, salutato la simpatica rasta che stava nell’ufficio e mi avviavo alla fiera.

Come mattinata è iniziata molto tranquilla, c’era meno gente del solito in compenso i volti lasciavan vedere i segni della stanchezza e degli stravizi.

Ed al suo stand aveva una faccia distrutta, addirittura ho visto il ragazzo che vende sacchetti bere acqua per la prima volta, di solito lo vedevo con un bicchiere di vino..

Colazione ancora con Rosa e Fabiano, poi li ho lasciati perché lui doveva disegnare allo stand di Mario, ed allora io ho fatto i miei soliti giri, ho incrociato finalmente un provatissimo Ausonia, sempre un piacere chiacchierarci live, ho ribeccato un Massacci ancora più a pezzi, ho incontrato Bevilacqua che mi ha raccontato che la sera prima un pò alticcio ha scambiato Lupoi per me e lo ha abbracciato.

Raggiunto finalmente dagli altri 2 e da Colei siamo andati prima un pò in giro per la fiera, poi ci siamo uniti a Fabio Celoni ed altri,e mentre si passava dallo stand bonelli io mi son fermato a salutare Andrea Venturi che conoscevo, e mentre si parlava Colei si è avvicinata, mi ha chiesto di presentarglielo, e poi ha chiesto a lui se poteva fargli vedere qualche tavola fatta da lei. Lui imbarazzato ma troppo gentile per dire di no ha acconsentito, e lei gli ha allungato le tavole del numero 1 di nemrod di Celoni, dopo averne viste alcune lui ha detto :”dallo stile ti piace Celoni” e li noi siam scoppiati a ridere, Fabio per primo che si era avvicinato da dietro. Dopo qualche chiacchiera tutti insieme l’abbiamo lasciato e siamo arrivati al ristorante, pranzo piacevolissimo (e buono) con Colei, Lutty, Diggy,Ambu e Rosa, Comifab e signora, Celoni e 3 amici suoi. Durante il pranzo ha iniziato a venirmi un pò di malinconia, la fine della fiera iniziava ad avvicinarsi, Lutty a fine pranzo è scappato a prendere il treno, noi siamo tornati con calma in giro per la fiera, io ho iniziato a fare qualche saluto, son stato un pò allo stand di Cronaca di Topolinia con Manu Michela Francesca e buona parte dello staff di Jonathan, poi li ho salutati a malincuore, ho raggiunto lentamente Colei e Diggy alla star ed intanto mi son fermato per i saluti, son passato dalla Double, da Ricxx, alla bd dove ho beccato Rrobe che appena mi ha visto s’è ricordato di avermi promesso un disegno, io gli ho detto che non importava ma lui me ne ha fatto uno subito, mi sa l’ultimo o il penultimo prima di lasciare la fiera con uno scatolone di fumetti.

E purtroppo la fine della fiera è arrivata anche per noi, io e Diggy abbiamo salutato Colei, le Eden girl, Clyde, siam passati dagli arcadici anche se purtroppo abbiamo potuto salutare solo Roberta ilBenci e Sciarrone, causa concomitante conferenza dell’Arcadia. Infine ho raccolto Susy ch’era tornata domenica e poi via verso un interminabile viaggio di ritorno, più di tre ore causa traffico intensissimo, il povero Diggy l’ho lasciato a malincuore alla stazione di Bologna alle 21e10 ed aveva il primo treno alle 23.

Considerazioni e saluti finali.

Purtroppo non son riuscito a stare più tempo con tutti, anzi con alcuni il tempo è stato pochissimo, ma Lucca è troppo grande, troppo caotica, troppa gente da incontrare e salutare, comunque troppo bella. Io mi son sentito un pò come una banderuola mossa qua e la non dal vento ma dalle persone e dalle emozioni.

Ho avuto 2 simpaticissimi compagni di stanza Lutty e Diggy, piacevolissimo il tempo in loro compagnia.

Ho rivisto Manu, Michela Francesca e Mattia, mi sopportano a tutte le fiere e le rendono speciali con la loro simpatia.


Ho rivisto Fabiano e Rosa, 2 carissimi amici ormai.

Ho assistito alla prima Lucca da editori di Mario e Max, peccato per lo stand sfigato ma voi siete super, grazie per l’ospitalità e complimenti per i vostri prodotti.

Ho rivisto Colei Che ed Anja, purtroppo mi capita troppo raramente, ed adesso fanno pure fatica a connettersi ad internet. :(

Ho rivisto Fabio Celoni, sempre simpatico e disponibile, peccato solo fosse anche preso da mille impegni.

Ho rivisto Francesco Matteuzzi e Laura, sempre simpatici e complimenti a lui per Maisha.

Ho rivisto sia Bevilacqua che Massacci, non so se si conoscono , ma son entrambi gentili simpatici ma sopratutto fuori di testa :D.

Ho rivisto molto volentieri lo staff di Jonathan, Memola e Marzia sempre gentili e disponibili, Jack mi fa morir dal ridere dal vero come in forum, ma son simpatici anche tutti gli altri con cui ho avuto modo di parlare, Cavenago, Ferri e signora, Zoni e Menin

Ho rivisto Di Bernardo, sempre un grande.

Ho rivisto ilBenci e Roberta all’arcadia, sempre simpatici e gentili.

Ho avuto modo di parlare di più con Clayde, una piacevole conferma come del resto Ronny.

Uno in cui passavo più volentieri era quello di Ed Luka e la bella e brava Samanta, sempre tutti gentilissimi e simpatici.

Ho avuto il piacere di rivedere e salutare Tito Faraci, Diego Cajelli, RRobe, Ausonia, Burchielli, Francesca Follini, Marco Turini, i tre Double Shot Priccio Diflot e Dual (li ho visti spesso allaa ricerca di Wood che scappava :D), Cremona e Rosenzweig, Cropera e Gerasi, ho incrociato il Porco e Lex, ho rincontrato Mimmo di yatta, ho visto spesso Dave Ittolgam, ho conosciuto 8palle, ho salutato Tommasi, ho avuto il piacere di avere un disegno da Leomacs,Fortunato e Siniscalchi, ho visto e fatto i complimenti a Mosca e De Luca, ho conosciuto Sciarrone, che mi ha fatto un disegno e poi ha presentato alcuni Disneyani a Lutty e Diggy, ormai stavo diventando amico della ragazza alla porta del padiglione s.Michele, che mi vedeva sempre entrare con caffè o panini,non son mai riuscito ad andare al ristorante Giulio in pelleria, era sempre pieno, però mi son sfogato con le fette di torta alla ricotta della drogheria.

Ho sicuramente scordato qualcuno o confuso qualche tempo, ma son stati veramente 4 giorni ricchi di emozioni e sensazioni piacevolissimi.. Non vedo l’ora che venga la prossima Lucca!!!

Ps. Il post è sicuramente eccessivamente lungo e sarà pure pieno di errori, non so quanto riuscirò a rileggerlo tutto.. :D

Pps volevo mettere i collegamenti ma son troppi... :D


19 commenti:

luttazzi4ever ha detto...

Bel resoconto...belle emozioni...grande compagnia..grande Logan(non dimenticare che una ragazza grazie a me ti ha fermato in mezzo alla folla dicendo: "Ma è quello delle fotodiLogan?" e io: "Si...è logan proprio!") 4 giorni bellissimi! ho messo il mio resoconto sul forum e sul mio spaces! Ciao!

Capitan Ambù ha detto...

E le foto? Bel resoconto mi chiedo come fai a ricordare tutto così bene, prendi appunti vero? Hai scordato quando siamo andati al centro accrediti, quando mi sono iscritto agli incontri e che a colazione hai ordinato un capuccino ahahahaha

-logan- ha detto...

no, in effetti l'ho scritto in maniera sintetica ma l'ho scritto.. :D
per le foto direi di aspettare quest'altra settimana, adesso non mi va.. devo ancora recuperare una settimana di comicus... :(

-logan- ha detto...

comunque mi sono accorto adesso che fra i vari copia e incolla per scrivere il resoconto manca un pezzetto, quello in cui dico che dell'anno scorso m'è mancata tantissimo anche Tesla!!!

Alex "AxL" Massacci ha detto...

Bel resoconto, quasi avventuroso direi... peccato che hai sempre sbagliato il mio cognome...ma ti perdono (mentre non ti perdono il commento sul forum di JS...lo sai che i disegnatori son permalosi!! ;))

-logan- ha detto...

ops Alex scusa.. ho corretto.. ma ieri quando l'ho scritto ero più rinco del solito.. :D

Michela Da Sacco ha detto...

Bel resoconto!
Ti invidio tutta la gente che hai incontrato e... maledizione, mi hai ricordato che volevo passare a prendere Debbie Dillinger e non ce l'ho fatta. :-((

Francesca Da Sacco ha detto...

Ma dai, è un bel resoconto!!
In effetti mi rendo conto che Lucca è una manifestazione fatta, più che da eventi, da nomi ed emozioni (per lo più legate a quei nomi).
Io ho evitato di mettere nomi nel mio resoconto perché ero quasi certa di scordarne qualcuno e non mi andava ^___-

Belle giornate.

Capitan Ambù ha detto...

Abbiamo visto un sacco di da sacco

-logan- ha detto...

un sacco.. nooo al massimo un paio... :P

LUka71 ha detto...

Logan!!;-))Grazie x le belle parole, mi hanno fatto davvero piacere, come ha fatto piacere conoscerti sia a me che a Samanta. Sei davvero gentile e simpatico.) A sto punto, alla proxxx!!Ciaoo:)
Luka

keison ha detto...

grande logan...allora...innanzi tutto sorvolo sul fatto che hai scritto su di me "un bravo e simpatico disegnatore eura" tralasciando "eccezionalmente bello" ma capisco, l'invidia è una brutta bestia. Ma che addirittura mi vedi al femminile...e non al femminile normale...al femminile plurale...hai scritto GiacomE...cito con copia e incolla: "...incontro Giacome Bevilacqua, un bravo e simpatico disegnatore Eura..."
Apparte questi piccoli inconvenienti:
GRANDE LOGAAAAAAN!!! M'ha fatto piacere beccarti anche quest'anno, peccato non ci sia stato tanto tempo per farci 4 chiacchiere ma come al solito, gente tanta, tempo poco. Magari alla prossima fiera ci si becca e si va tutti a cena fuori, con tutti intendo TUTTI! sai che figata? una tavolata enorma offerta dagli organizzatori della fiera di turno, una tavolata con invitati TUTTI. T'immagini? "A BEvilà, telefona a Cavenago, chiedi se me passa er sale!"
Vabbè, vado a letto, s'è fatto tardi!!
Grande Lò!!

Colei che... ha detto...

Bella Logan! :D
Letto solo oggi il tuo post. Che dire, mi ha fatto tantissimo piacere! Orani sei davvero un PR nel mondo del fumetto italiano, tra un pò gli autori ti chiameranno per farsi metter in contatto tra di loro! (però Mosca te l'ho presentato io! ;) ) :P E su una cosa hai ragione, ci vediamo troppo di rado... :(

Un bacione e un abbraccio!

Capitan Ambù ha detto...

si è vero sei un ottimo PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR!!!!!!!!!!!!
colei chi?

Manuela Soriani ha detto...

Questo si che è un resoconto!!!!!
^____^

Cosa dici se dirotto a leggere il tuo blog tutte le persone che vengono a cercare il commento nel mio?
*^_-*

Ti voglio bene, Patato!!!!!!!!

-logan- ha detto...

@keison: bè dopo che con alex son riuscito a sbagliare il cognome 4 volte sbagliare il tuo nome non è stato grave.. :D
anche perché comunque l'ho scritto tutto di fila... alla fine non ne potevo più... :D
per l'aver dimenticato incredibilmente bello... non volevo che tutte le fanciulle lasciassero il mio blog per migrare sul tuo.. :D
bella l'idea della megatavolta.. la prossima volta organizza, e ormai che ci sei... offri!!! :)

-logan- ha detto...

@manu tranquilla, dirotta qui chi vuoi... :D



ps... ti voglio bene anch'io!! :D

clyde ha detto...

E pensare che credevo che la mia fosse stata una faticata !!!!!! La tua è paragonabile alle 12 mitiche di ercole... resoconto da vero giornalista...
sei sempre il migliore...
clyde

[8baLL] ha detto...

alla faccia del "riepilogo" lucchese! Ehehehehe!